I nostri progetti

· KIOSK – VOCI E IDEE DA LUOGHI NON COMUNIÈ il nostro programma radiofonico, in onda ogni giovedì alle 21.30 su Radio Beckwith Evangelica. Ai microfoni della trasmissione si alternano Marco Magnano, radiocronista di Radio Beckwith, Maria BaldovinLaura LucianiAlfredo Sasso e Simone Zoppellaro – collaboratori di Most e East Journal. Durante la trasmissione viene offerta una rassegna stampa settimanale delle principali notizie dalle regioni dell’Europa centro-orientale, Caucaso e Medio oriente. Al programma partecipano diversi ospiti – tra cui i corrispondenti di East Journal – e vengono offerti approfondimenti di carattere politico, sociale e culturale su quei paesi troppo spesso abbandonati ai luoghi comuni.

· PARS ORIENTALIS. È il nostro corso di politica internazionale dedicato all’Europa centro-orientale in senso ampio (Russia e spazio post-sovietico, Turchia, Balcani, paesi Višegrad). Le lezioni sono svolte da docenti provenienti da università, think tank e informazione specializzata. Di norma comprende tra le sei e le dieci lezioni con un tema conduttore (per esempio le transizioni democratiche e la libertà di stampa). È aperto a tutti: operatori professionali, esperti d’area, appassionati e principianti. Si è svolto in due edizioni, nel 2016 e nel 2017, presso il circolo Polski Kot a Torino.

· PARS ORIENTALIS – FORMAZIONE PROFESSIONALE. È un’edizione speciale del corso riservata a operatori professionali nell’ambito di percorsi di formazione. La prima edizione si è svolta nell’autunno 2017 presso l’Associazione Stampa Subalpina – Federazione Nazionale Stampa Italiana a Torino, rivolta a giornalisti professionisti con l’erogazione di crediti formativi e dedicata alla libertà di espressione in Europa orientale nel Caucaso.

  · DISCORSI DA BAR. I nostri dibattiti sui temi di maggiore attualità riguardanti l’Europa centro-orientale e, occasionalmente, la politica internazionale in senso più ampio. Di norma, si tratta di uno o due appuntamenti con cadenza mensile presso il circolo culturale Polski Kot a Torino. Turchia 2015Il riferimento al “bar” non è solo un omaggio fisico al bancone del Polski, ma incarna lo spirito dei nostri incontri, che cercano di unire informalità e competenza, schiettezza nelle forme e rigore intellettuale. Evitiamo l’impostazione ex-cathedra e incoraggiamo invece interventi concisi con partecipazione del pubblico, testa fredda e bicchiere in mano.

· EVENTI CULTURALI. Concerto 2015-10-17Proiezioni di film e documentari, mostre fotografichereading ed eventi musicali, gastronomia e cucina tipica. Gli eventi culturali promossi da Most in questi anni sono questo e molto altro, spaziando tra i classici consolidati e le nicchie più innovative.

· ATTIVITÀ EDUCATIVE. Realizziamo lezioni ed interventi nelle scuole su storia, cultura e attualità dell’Europa centro-orientale. Prossimamente intendiamo elaborare percorsi didattici dedicati principalmente all’area balcanica, con modalità interattive e partecipative su cittadinanza e multiculturalità.

 

 

Annunci